krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroRicercaPremiMedaglia della LegaPremi

Medaglia della Lega

La Medaglia della Lega svizzera contro il cancro viene conferita per onorare meriti eccezionali nel campo della prevenzione, della diagnosi precoce e della lotta contro le malattie tumorali e le loro conseguenze.

Medaglia della Lega

La medaglia della Lega è stata creata nel 1991 da Bernhard Luginbühl, autore di sculture in ferro. L’artista dell’Emmental ha scelto come simbolo distintivo un granchio schiacciato e sconfitto che simboleggia una grave malattia. Come spiegava lo stesso artista: «Ricordo che volli dare una rappresentazione artistica dell’idea di una terribile malattia che si dissolve e sparisce nel nulla». 

 

La medaglia della Lega contro il cancro 2019 va a Ruth Dreifuss

Quest’anno l’onorificenza è conferita all’ex consigliera federale Ruth Dreifuss, che durante il periodo in carica, ma anche in seguito, si è impegnata per farmaci economicamente sostenibili e per l’equità d'accesso all'assistenza medica. La Lega svizzera contro il cancro intende inoltre onorare l’impegno di Dreifuss per la prevenzione e la diagnosi precoce, oltre che per il miglioramento delle cure palliative in Svizzera.

L'ex consigliera federale Ruth Dreifuss riceve la Medaglia della Lega da Gilbert Zulian, presidente della Lega svizzera contro il cancro.