krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroRicercaPremiMedaglia della LegaPremi

Medaglia della Lega

La Medaglia della Lega svizzera contro il cancro viene conferita per onorare meriti eccezionali nel campo della prevenzione, della diagnosi precoce e della lotta contro le malattie tumorali e le loro conseguenze.

Medaglia della Lega

La medaglia della Lega è stata creata nel 1991 da Bernhard Luginbühl, autore di sculture in ferro. L’artista dell’Emmental ha scelto come simbolo distintivo un granchio schiacciato e sconfitto che simboleggia una grave malattia. Come spiegava lo stesso artista: «Ricordo che volli dare una rappresentazione artistica dell’idea di una terribile malattia che si dissolve e sparisce nel nulla». 

Bea Heim con la PhD Kathrin Kramis-Aebischer (direttrice della Lega Svizzera contro il cancro) e il PD Dr. med. Gilbert Zulian (presidente della Lega svizzera contro il cancro)

La medaglia della Lega contro il cancro 2018 va a Bea Heim

Quest’anno la medaglia della Lega stata conferita alla Consigliera nazionale socialista Bea Heim, che nell’arena politica dà voce ai malati e richiama indefessamente l’attenzione sull’urgenza di migliorare la situazione delle cure infermieristiche. Bea Heim si impegna anche in altre battaglie condivise dalla Lega svizzera contro il cancro, come quella a favore di farmaci dai prezzi sostenibili.