krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroRicercaGli studi della LegaRicerca

Gli studi della Lega

In generale, la Lega svizzera contro il cancro e la sua organizzazione partner, la fondazione Ricerca svizzera contro il cancro, promuovono progetti di ricerca che le ricercatrici e i ricercatori possono definire liberamente sia in termini di argomento che di approccio. Quando la Lega scopre una lacuna di conoscenze, può tuttavia anche decidere di avviare ricerche per dare risposte a determinati interrogativi.

Studio sulla riabilitazione oncologica ambulatoriale

Nel quadro della Strategia nazionale contro il cancro (SNC), nel 2018 la Lega svizzera contro il cancro (LSC) ha commissionato uno studio sulla riabilitazione oncologica ambulatoriale. Lo studio è stato realizzato dall’Istituto di epidemiologia, biostatistica e prevenzione dell’Università di Zurigo.

Studio sull'equità di accesso

Nell'estate 2012, la Lega svizzera contro il cancro ha commissionato uno studio sull'equità di accesso. Lo studio svolto dall'Ufficio di ricerca e consulenza Infras sul cosiddetto «Off-Label-Use» ha dimostrato che il trattamento con farmaci non omologati è estremamente diffuso e che i costi che ne derivano non vengono rimborsati in modo uniforme. Nel rapporto finale, l'Infras ha presentato diverse possibili soluzioni, tra cui: uniformare la procedura di valutazione dell'utilità o regolamentare meglio il finanziamento del rimborso.

Studio sulle cure oncologiche extraospedaliere

In diverse regioni della Svizzera sono presenti servizi di cure oncologiche extraospedaliere (SEOP) e di cure palliative mobili (MPCD). Questi servizi - ad integrazione dei fornitori di servizi di assistenza di base - accompagnano persone gravemente malate a domicilio, presentandosi sovente anche come organismo di coordinamento. Nel corso di un convegno tenutosi nel novembre 2016 si sono manifestate varie ambiguità e incertezze. Spesso oggi è quasi impossibile una separazione netta tra SEOP e MPCD. Per chiarire le questioni concernenti il coordinamento e la gestione, la Lega svizzera contro il cancro ha commissionato uno studio al Dr. Beat Sottas e «formative works». I risultati sono stati presentati e discussi durante il convegno SEOP nel marzo 2019. 

Consulenza
Consulenza

Siamo qui per voi! Per posta, per telefono, nel forum o nella chat. Non vediamo l'ora di sentirti!

Linea cancro 0800 11 88 11
Chat «Cancerline» alla Chat
Consigliano sul posto legacancro.ch/region
Consulenza
Consulenza