krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroIl cancroCure palliativeCure globali e completeCure palliative

Cure globali e complete

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, le cure palliative mirano a migliorare la qualità della vita dei pazienti, ma anche dei loro familiari, confrontati ai problemi legati a una malattia potenzialmente mortale.

Le cure palliative forniscono un sostegno completo sia alla persona malata, sia ai suoi familiari. Esse sono concepite per:

  • migliorare la qualità di vita con la malattia;
  • alleviare i sintomi;
  • ridurre i problemi psicologici;
  • affrontare le questioni riguardanti il senso della vita, i culti e le credenze personali.

L’ideale è di introdurre le cure palliative non appena la malattia inizia a progredire. Talvolta vengono prescritte simultaneamente a trattamenti attivi come la chemioterapia o l’immunoterapia. E accompagnano il paziente fino al termine della vita.

Un’équipe di cure palliative si basa sulla collaborazione fra diverse professioni. Oltre all’assistenza medica e infermieristica, essa comprende:

  • psicologo o psiconcologo;
  • assistente sociale;
  • assistenza domiciliare;
  • accompagnamento spirituale, religioso;
  • dietista;
  • fisioterapista;
  • musicoterapeuta, arteterapeuta, ecc.
  • volontari.

Il Suo luogo di soggiorno può cambiare diverse volte a seconda dell’evolversi della malattia, dei bisogni o della disponibilità di chi si prende cura di Lei (caregiver).

  • Si possono ricevere le cure palliative a domicilio con il sostegno di un’équipe di cure palliative, del medico curante, dell’assistenza domiciliare e di un team mobile di cure palliative. Anche i familiari possono richiedere servizi che forniscano loro un sollievo qualora ne sentano il bisogno.
  • Se l’assistenza a domicilio non è possibile, il ricovero in un’unità di cure palliative o in un centro specializzato può rappresentare un’opzione.
  • Sono sempre più numerosi gli istituti di lunga degenza, come gli istituti medico-sociali o i centri specializzati, che propongono le cure palliative nella loro offerta di base. A volte dispongono di posti-letto destinati al ricovero di pazienti in fin di vita.
  • Sul sito web www.cartepalliative.ch trova una panoramica delle cure palliative in Svizzera.
     

Direttive anticipate

Nelle direttive anticipate, le persone colpite da un cancro stabiliscono quando e per quanto tempo desiderano beneficiare di un determinato trattamento. Possono figurarvi anche i dettagli riguardanti le procedure da seguire dopo il decesso. Il fatto di conoscere in anticipo i desideri della persona malata rappresenta un grande sollievo per i familiari.

Si faccia consigliare

Consulenza
Consulenza

Siamo qui per voi! Per posta, per telefono, nel forum o nella chat. Non vediamo l'ora di sentirti!

Linea cancro 0800 11 88 11
Chat «Cancerline» alla Chat
Consigliano sul posto legacancro.ch/region
Consulenza
Consulenza