krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroReflusso: i disturbi di lunga durata aumentano il rischio di cancro

Reflusso: i disturbi di lunga durata aumentano il rischio di cancro

Il 20-30% della popolazione soffre di reflusso. Nei casi leggeri, bastano semplici misure per alleviare la sensazione di bruciore allo stomaco e altri sintomi. Tuttavia, in caso di disturbi frequenti è consigliabile svolgere ulteriori accertamenti. In occasione della GERD Awareness Week, il Dr. med. Jörg Zehetner, specialista in chirurgia viscerale a Berna, spiega le conseguenze del reflusso se non viene trattato.

Quali sono i sintomi tipici del reflusso?
Prof. Jörg Zehetner: I classici sintomi sono il rigurgito acido così come il bruciore di stomaco, cioè quel dolore bruciante nella zona dello stomaco che può irradiare dietro lo sterno fin nella gola o nella faringe. Il reflusso è causato da una debolezza dello sfintere situato tra l'esofago e l'entrata dello stomaco ed è spesso accompagnato da una forte produzione di acido nello stomaco. Se il succo gastrico acido scorre verso l'alto, può essere fastidioso soprattutto di notte e provocare la tosse durante il sonno. Tuttavia, ci sono anche persone che presentano altri sintomi, come la raucedine o pizzicore alla gola.

Quanto è consapevole la popolazione dei rischi connessi al reflusso?
Molti conoscono i sintomi e i possibili farmaci da utilizzare. È invece poco noto che il reflusso forte e prolungato può causare mutazioni nelle mucose e quindi il cancro. Se i disturbi non scompaiono nonostante l'assunzione di farmaci, non bisogna accontentarsi di aspettare, ma cercare aiuto prima che sia troppo tardi; prima viene individuato il carcinoma dell'esofago, migliori sono le possibilità di cura. In Svizzera, ogni anno 600 persone contraggono la malattia e circa la metà di loro può essere operata.

Poco noto è che il reflusso forte e prolungato può causare mutazioni delle mucose e il cancro.

Quali sono le persone particolarmente a rischio?
Il reflusso colpisce nella stessa misura uomini e donne. Tuttavia, il cancro dell'esofago, che può verificarsi in seguito a reflusso perdurante per anni, è tre volte più frequente negli uomini che nelle donne. Il reflusso, le ernie e il cancro dell'esofago si presentano talvolta in più membri della stessa famiglia. In linea di principio il reflusso può verificarsi a qualsiasi età, addirittura nei neonati. Le persone in sovrappeso sono particolarmente a rischio. Altri fattori di rischio sono il fumo e il consumo eccessivo di caffè. Anche lo stress stimola la produzione di acido gastrico e quindi favorisce il reflusso.

Quali sono i consigli più importanti per chi soffre di reflusso?
Il primo passo è di solito quello di modificare l'alimentazione. Cibi come aglio, cipolle e salsa di pomodoro dovrebbero essere evitati. Anche il caffè in grandi quantità e il cioccolato fondente andrebbero evitati, perché possono aprire lo sfintere inferiore dell'esofago. Si consiglia anche di cenare il più presto possibile, soprattutto perché dormire con lo stomaco pieno aumenta il reflusso. Tanti trovano giovamento alzando la testiera del letto di circa 30 gradi. Anche smettere di fumare è una misura efficace.

Il primo passo è di solito quello di modificare l'alimentazione.

Quando è necessario svolgere accertamenti approfonditi e trattare il reflusso?
Per le persone che soffrono di reflusso più volte alla settimana, i farmaci per regolare gli acidi dello stomaco possono far scomparire i sintomi. Tuttavia chi continua ad avere sintomi nonostante l'assunzione di farmaci dovrebbe consultare uno specialista. Una gastroscopia può fornire ulteriori elementi sulle misure da prendere. Soprattutto nel caso di problemi di deglutizione dovuti al reflusso, è importante non aspettare a svolgere accertamenti.

Cosa occorre fare una volta diagnosticato il reflusso?
Oltre alla gastroscopia, per avere ulteriori informazioni sulla causa e sull'entità del reflusso si possono misurare l'acidità e la pressione dell'esofago. Inoltre, tramite una radiografia della deglutizione si può controllare il funzionamento dell'esofago. Le terapie variano a seconda dei risultati. Se c'è il reflusso ma l'esofago ha un aspetto normale, talvolta è sufficiente assumere farmaci. Tuttavia, le eventuali infiammazioni, cicatrici o mutazioni nella mucosa dell'esofago rilevate dagli esami possono indicare la presenza del cosiddetto esofago di Barrett – una mutazione nelle cellule dell'esofago che è un precursore del cancro. In questo caso occorre verificare se sia necessaria un'operazione.


Ulteriori informazioni
https://www.legacancro.ch/il-cancro/tipi-di-cancro/cancro-dellesofago

Consulenza & informazione
Il servizio di informazioni e consulenza gratuito «Linea cancro» risponde a tutte le domande sul cancro per telefono, e-mail, chat o tramite Skype.
Linea cancro 0800 11 88 11, consulenza per e-mail a helpline@krebsliga.ch.
https://www.legacancro.ch/consulenza-e-sostegno/domande-sul-cancro/linea-cancro/

L'ultima sigaretta
Con la «Linea stop tabacco» la Lega contro il cancro aiuta i fumatori a smettere di fumare: www.stopsmoking.ch

Ridurre il rischio di cancro
La «GERD Awareness Week» del 21–27 novembre 2021 ha lo scopo di sensibilizzare la popolazione sulla malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) e contribuire a ridurre il rischio di cancro dell'esofago informando su dieta, sintomi e trattamenti.

Consulenza

Consulenza

Siamo qui per voi! Per posta, per telefono, nel forum o nella chat. Non vediamo l'ora di sentirti!

Linea cancro 0800 11 88 11
Chat «Cancerline» alla Chat
Consigliano sul posto legacancro.ch/region
Consulenza
Consulenza