krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_walliskrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroMediaComunicati stampaAccesso equo ai medicamenti contro il cancro in Europa

Accesso equo ai medicamenti contro il cancro in Europa

25 organizzazioni in 23 paesi europei si sono poste l’obiettivo di far sì che tutte le persone malate di cancro in Europa possano avere accesso ai farmaci. Il 19 marzo 2018 le rappresentanti e i rappresentanti di tutte le leghe contro il cancro europee si riuniranno a Berna.

L’impressionante progresso medico nel campo dell’oncologia consente un continuo miglioramento delle prospettive per un trattamento efficace. Tuttavia, i nuovi farmaci diventano sempre più costosi. Per questo motivo, sempre più sistemi sanitari all’interno dell’Unione europea si trovano sotto pressione poiché non sono quasi più in grado di pagare i trattamenti oncologici.

Nel 2016, le leghe contro il cancro europee (European Cancer Leagues, ECL) hanno fondato la «ECL Access to Medicines Task Force» per sviluppare in comune i seguenti obiettivi a lungo termine: ai pazienti devono essere accessibili trattamenti effettivi ed innovativi. I farmaci anticancro sono messi a disposizione in modo rapido, sicuro e a prezzi abbordabili. I prezzi sono trasparenti e rispecchiano i costi effettivi di ricerca e  sviluppo. Il personale medico specializzato coinvolge i pazienti nel processo decisionale e informa nel modo più oggettivo possibile su rischi e vantaggi dei nuovi trattamenti.

La Lega svizzera contro il cancro è rappresentata nella «ECL Access to Medicines Task Force» e si presenta per la prima volta nei panni di anfitrione del gruppo di lavoro, i cui rappresentanti si riuniranno per dialogare il 19 marzo a Berna.  

La Lega svizzera contro il cancro (fondata nel 1910) é un'organizzazione di utilità pubblica e non persegue scopi di lucro. Essa opera nella prevenzione del cancro, la promozione della ricerca e assiste i malati di cancro ed i loro congiunti. Nella sua funzione nazionale di organizzazione ombrello risiede a Berna, essa unisce 19 leghe cantonali e regionali. È certificata con il marchio ZEWO e si finanzia prevalentemente con donazioni.La Association of European Cancer Leagues (ECL) è un’associazione delle organizzazioni che lottano contro il cancro in Europa. Il suo ruolo consiste nell’agevolare la collaborazione fra le leghe contro il cancro europee, nell’influenzare in modo positivo la lotta contro il cancro e il rispettivo trattamento, attraverso la collaborazione dei suoi membri, esercitando il suo influsso sulla politica di tutta l’Europa.