krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_walliskrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroCondizioni Generali

Condizioni Generali

Generale

Le presenti Condizioni generali sono valide per tutte le forniture, le offerte e le prestazioni della Lega svizzera contro il cancro (qui di seguito denominata LSC). Gli accordi verbali non hanno alcun effetto giuridico. Queste Condizioni generali prevalgono sulle eventuali Condizioni di acquisto e fornitura.

 

Cambiamenti di prezzo e assortimento

Tutti i prezzi sono in franchi svizzeri (CHF), IVA inclusa. La LSC si riserva il diritto ad eventuali cambiamenti di prezzo e assortimento. Tutte le offerte sono senza impegno e non vincolanti, salvo errori di stampa in Internet ed altre informazioni erronee.

 

Condizioni di ordinazione e fornitura

Il contratto di acquisto tra la LSC e il cliente si intende concluso con l'ordinazione scritta, telefonica o elettronica dell'offerta.

Il cliente non può far valere il diritto alla fornitura di un articolo. Nel caso in cui l'articolo ordinato non fosse più disponibile, la LSC si avvale della facoltà di recedere unilateralmente dal contratto di acquisto.

 

Diritto di restituzione

Se il cliente non è soddisfatto dell'articolo, può ritornarlo entro 14 giorni lavorativi dopo la consegna. Il prodotto restituito deve tuttavia essere nella confezione originale e non deve essere stato usato. Il diritto di restituzione decade nel caso in cui l'articolo fosse già stato utilizzato o non fosse più nella confezione originale.

 

Condizioni di pagamento

I donatori hanno la possibilità di effettuare il pagamento mediante fattura, carta di credito, Paypal, PostFinance (PostFinance Card o PostFinance E-Finance) oppure tramite SMS. Nello shop online è possibile unicamente il pagamento contro fattura. In casi eccezionali, la LSC può richiedere un anticipo.

 

Fattura

Le fatture devono essere saldate entro 30 giorni dalla data di emissione. La LSC è autorizzata a procurarsi informazioni sulla solvibilità del/della committente. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza. Ci riserviamo il diritto di rifiutare un cliente e, se necessario, di adire le vie legali.

 

Pagamento anticipato

In casi eccezionali, la LSC si riserva il diritto di subordinare la fornitura dei prodotti a un acconto o a un pagamento anticipato dell'intero valore d'acquisto.

 

Donazioni online

La LSC accetta le seguenti carte di credito: MASTERCARD/EUROCARD, VISA e American Express. Per i pagamenti tramite carta di credito l’importo della fattura è esigibile immediatamente. La Sua donazione tramite SMS viene addebitata sulla fattura del Suo telefono cellulare. Oltre all’importo effettivo della donazione non dovrà pagare alcuna tassa. Il Suo provider del cellulare e PostFinance garantiscono la trasmissione sicura del Suo SMS. Se effettua il pagamento mediante la PostFinance Card o tramite PostFinance E-Finance verrà collegato direttamente con PostFinance per concludere il pagamento relativo alla Sua donazione.

Il pagamento online verrà trasmesso ovviamente in modo criptato tramite codifica SSL. Il pagamento viene effettuato tramite i servizi online di RaiseNow AG (Zurigo). RaiseNow gestirà i dati con la massima diligenza e li proteggerà da smarrimenti e abusi. Inoltre, RaiseNow mette in atto le misure tecniche e organizzative che rispettano i requisiti minimi della RGPD (Regolamento generale sulla protezione dei dati). I dati relativi al pagamento non vengono memorizzati nel nostro sistema di dati.

Al cliente non spetta alcun diritto di compensazione. Una volta scaduto il termine di pagamento, il cliente cade in mora. I reclami non dispensano il cliente dall'obbligo di pagamento entro il termine prestabilito.

 

Foro

L'unico foro di competenza è Berna.

Berna, 1° giugno 2013