krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroConsulenza e sostegnoCancro e lavoroConsulenza e sostegno

Proposte per le aziende

    

Per i datori di lavoro

Nella vostra azienda qualcuno è ammalato di cancro? Ascoltate la storia della signora De Luca, imprenditrice.

    

Per i dipendenti

Avete un collega o una collega che è ammalato/a di cancro? Ascoltate la storia di Claudia.


Per i datori di lavoro

Nella vostra azienda qualcuno è ammalato di cancro? Ascoltate la storia della signora De Luca, imprenditrice.


Per i dipendenti

Avete un collega o una collega che è ammalato/a di cancro? Ascoltate la storia di Claudia.

Ogni anno si ammalano di cancro più di 15 000 persone tra i 20 e i 64 anni d’età. In questo momento in tutta la Svizzera ci sono circa 65 000 persone in età lavorativa che hanno un cancro. Dopo le terapie, tuttavia, due terzi delle persone colpite rientrano sul posto di lavoro.

Non esiste IL cancro. Ogni persona reagisce diversamente alla malattia e ha una gestione molto personale e individuale della situazione.

Nel ruolo di superiore, Lei deve mostrare il giusto equilibrio tra compassione e responsabilità. Con un accompagnamento consapevole e riguardoso dei Suoi collaboratori, Lei può avere un influsso determinante sul clima lavorativo e sul processo di reinserimento professionale.

Come collega, Lei si chiede anche come affrontare al meglio la situazione. Come persona ammalata o familiare che assiste un malato, deve far fronte anche Lei a delle sfide sul posto di lavoro, per le quali desidera ricevere sostegno e consulenza.

La Lega contro il cancro Le dà un aiuto in questa fase complicata, fungendo da punto di riferimento per tutte le questioni inerenti al tema cancro e lavoro.

Panoramica delle nostre offerte di consulenza

Coaching telefonico

Quando un dipendente si ammala di cancro, sorgono diverse domande e interrogativi soprattutto per i responsabili delle risorse umane, i superiori e nel team. Queste domande possono, ad esempio, essere legate a: la gestione delle emozioni, il modo giusto di comunicare, i carichi di lavoro aggiuntivi da gestire o gli adattamenti da apportare sul posto di lavoro. 

Noi siamo a Sua disposizione per fornirle informazioni ed elaborare soluzioni insieme a Lei: 

Numero gratuito: 0800 114 118, Lunedì – Venerdì, 9.00 – 16.00 / cancroelavoro@legacancro.ch

Conferenze specializzate / workshop in azienda: sul posto e online

Attraverso workshop i quadri dirigenti e i responsabili delle risorse umane hanno l’opportunità di ampliare le loro competenze di gestione delle persone colpite dal cancro sul posto di lavoro. Con le conferenze specializzate informiamo i dipendenti sulle possibilità di diagnosi precoce e prevenzione, sulle ripercussioni e le sfide poste dal cancro in ambiente lavorativo. 

Noi siamo a Sua disposizione per fornirle informazioni ed organizzare interventi in base alle vostre esigenze:

Numero gratuito: 0800 114 118 cancroelavoro@legacancro.ch

Coaching sul posto

Alcune Leghe cantonali e regionali contro il cancro, per esempio Argovia, Basilea Città e Campagna, Soletta, Vaud e Zurigo possono seguirla con un rapporto confidenziale, per cercare soluzioni direttamente assieme a Lei.

Per informazioni e presa di contatto: 

Numero gratuito: 0800 114 118, Lunedì – Venerdì, 9.00 – 16.00 

Contatto:

www.legacancro.ch/regione

Contattateci senza impegno. Insieme troveremo l’offerta più appropriata alle vostre esigenze.

Coaching telefonico per datori di lavoro0800 114 118
Lunedì - Venerdì: 9.00 – 16.00