krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroMediaComunicati stampaLa Lega contro il cancro rende onore a due attività scientifiche d’eccellenza

La Lega contro il cancro rende onore a due attività scientifiche d’eccellenza

La Lega svizzera contro il cancro ha conferito il Premio della Lega svizzera contro il cancro 2021 alla Dr. med. Silvia Ess e al Prof. Dr. med Beat Thürlimann per il loro studio «Patterns of Care». Il Premio Robert Wenner di quest’anno, riservato ai giovani ricercatori nel campo dei tumori, va al Prof. Dr. med. Davide Rossi per le sue ricerche sulle malattie ematologiche.

Il Premio Robert Wenner, che promuove giovani ricercatori particolarmente meritevoli nel campo dei tumori, è stato conferito a Davide Rossi dell’Istituto Oncologico della Svizzera Italiana (IOSI) e dell’Institute of Oncology Research (IOR) di Bellinzona. Il premio è stato istituito grazie a un lascito del ginecologo basilese Robert Wenner, scomparso nel 1979. Gli impressionanti risultati delle ricerche di Davide Rossi hanno convinto la giuria, composta da membri della Commissione scientifica della Lega svizzera contro il cancro. Rossi si è affermato come uno dei ricercatori più rinomati nel campo dell’ematologia. Le sue scoperte hanno contribuito a migliorare la diagnosi e la terapia clinica delle persone affette da linfoma e leucemia linfatica cronica. Il premio è dotato di 80 000 franchi destinati a finanziare un progetto di ricerca in corso.

Il Premio della Lega svizzera contro il cancro, dotato di 10 000 franchi, quest’anno è stato assegnato a Silvia Ess e a Beat Thürlimann. Gli autori dello studio «Patterns of care»  hanno evidenziato con il loro lavoro l’esistenza di notevoli differenze regionali nell’assistenza delle donne affette da cancro del seno in Svizzera. Questa scoperta ha condotto all’introduzione, da parte della Lega contro il cancro e della Società svizzera di senologia, di un marchio di qualità per i centri di senologia. Il «Q-Label» aiuta molte pazienti a orientarsi tra le varie offerte e garantisce che un centro certificato soddisfi importanti requisiti inerenti al trattamento e all’assistenza (www.legacancro.ch/q-label).

Ulteriori informazioni: www.legacancro.ch/ricerca/premi

 

Consulenza
Consulenza

Siamo qui per voi! Per posta, per telefono, nel forum o nella chat. Non vediamo l'ora di sentirti!

Linea cancro 0800 11 88 11
Chat «Cancerline» alla Chat
Consigliano sul posto legacancro.ch/region
Consulenza
Consulenza