krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroMediaComunicati stampaUn titolo fuorviante nella comunicazione sui benefici dei farmaci antitumorali

Un titolo fuorviante nella comunicazione sui benefici dei farmaci antitumorali

Il 19 novembre 2019 sulla prima pagina del Tages-Anzeiger (e di altri giornali Tamedia) è stato pubblicato il titolo «Krebsliga zweifelt den Nutzen teurer Medikamente an» (La Lega contro il cancro mette in dubbio i benefici dei farmaci costosi): ciò non è corretto. Contrariamente a ciò che implica questo titolo, la Lega contro il cancro non dubita in linea di principio che tutti i farmaci antitumorali costosi abbiano dei benefici sulla salute. È possibile che le persone ammalate di cancro o i loro congiunti siano stati turbati da questa affermazione fuorviante: ne siamo dispiaciuti.

Rimandiamo all'articolo principale, corretto nei contenuti, che fornisce un quadro differenziato della posizione della Lega contro il cancro: 

Pubblicato il
Altri temi