krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_walliskrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroMediaComunicati stampaStrategia nazionale contro il cancro - Approvato il prolungamento fino al 2020

Strategia nazionale contro il cancro - Approvato il prolungamento fino al 2020

Con questo prolungamento della Strategia nazionale Oncosuisse e gli altri stakeholder beneficiano della possibilità di rafforzare ulteriormente fino al 2020 la cultura dell’assistenza alle persone colpite dal cancro in Svizzera. Nella sua veste di associazione che riunisce diverse organizzazioni del settore, Oncosuisse ne rappresenta gli interessi comuni nella lotta contro il cancro. Il 23 novembre 2017, il Dialogo sulla politica nazionale della sanità, istituito dalla Confederazione e dai Cantoni, ha approvato il rapporto sul prolungamento della strategia.

Il cancro è la seconda causa di morte in Svizzera. Ogni anno si registrano 40 000 nuovi casi. Contemporaneamente aumenta il numero di persone che convivono con la malattia: si stima che nel 2030 saranno circa mezzo milione. Queste cifre mettono in chiara evidenza l’importanza del fattore cancro nell’intero sistema sanitario e giustificano la necessità di proseguire l’attuale Strategia nazionale contro il cancro (SNC). La SNC è finanziata prevalentemente con fondi pubblici e privati tramite i contributi di Oncosuisse e di altri partner, con il sostegno della Confederazione e dei Cantoni.

Aspetti centrali del prolungamento

Nei prossimi anni, la strategia sarà incentrata su tre aspetti fondamentali: qualità, innovazione e coordinamento. Fungeranno da coordinate in base alle quali si orienteranno tutti i progetti e le attività nell’ambito della SNC. Solo con la definizione di punti fermi condivisi sarà possibile dare il giusto peso alla grande varietà di aree di intervento, di progetti e di settori interessati dal tema del cancro.

Panoramica del prolungamento della SNC 2017-2020

Creazione di una cancer community

Con la decisione presa ieri dal Dialogo sulla politica nazionale della sanità viene data la possibilità di scambiare esperienze e risultati nella «cancer community», di unire forze e interessi e di consolidare la rete delle organizzazioni coinvolte. Questa base è inoltre fondamentale per indagare attivamente questioni scientifiche rilevanti nella sfera pratica e politica.

Lo scopo ultimo è la creazione di una «cancer community» capace di affrontare l’intero discorso sociale, economico, scientifico e politico sul cancro in Svizzera.

Sotto la guida dei nuovi responsabili, la dottoressa Catherine Gasser e il dottor Michael Röthlisberger, gli attuali progetti in seno alla SNC saranno ulteriormente coordinati, sviluppati e integrati in sintonia con le altre strategie nazionali in materia di salute.

Il rapporto completo è consultabile sul sito Internet della SNC www.nsk-krebsstrategie.ch.

Oncosuisse riunisce 7 enti: la Lega svizzera contro il cancro (LSC), la fondazione Ricerca svizzera contro il cancro (RSC), il Gruppo svizzero di ricerca clinica sul cancro (SAKK), il Gruppo svizzero di oncologia pediatrica (SPOG), l’Istituto nazionale per l’epidemiologia e la registrazione del cancro (NICER), la Società svizzera di oncologia medica (SSOM) e la Società svizzera di ematologia (SSH).

Oncosuisse è un'associazione che tutela a livello strategico gli interessi comuni negli ambiti della prevenzione e della diagnosi precoce del cancro, nonché in quelli della ricerca, dell’aiuto e della lotta contro il cancro.

La Confederazione e i Cantoni hanno approvato, nel quadro del Dialogo sulla politica nazionale della sanità, il prolungamento della SNC fino alla fine del 2020, rinnovando il mandato a Oncosuisse di coordinare l’attuazione della strategia. 

Nella Strategia nazionale contro il cancro 2014-2020 sono elaborate soluzioni per affrontare le sfide nella prevenzione e nell’assistenza durante e dopo la terapia delle persone colpite da un cancro e per sostenere la ricerca sul cancro in Svizzera, all’interno di un’ampia rete di persone e organizzazioni dei settori sanitario, scientifico, economico, politico e sociale.