krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroIl cancroTipi di cancroTipi di cancro

Cancro dello stomaco (carcinoma gastrico)

Ogni anno in Svizzera circa 870 persone si ammalano di cancro allo stomaco, una cifra che rappresenta circa il 2 % di tutti i casi di cancro. Il 63 % dei pazienti è di sesso maschile, le donne sono il 37 %. Il cancro dello stomaco è più frequente tra le persone anziane: al momento della diagnosi, circa il 90 % dei pazienti ha 50 anni o più.

Lo stomaco
1. parte terminale dell’esofago 2. stomaco e mucosa gastrica 3. duodeno 4. piloro

Il cancro dello stomaco (carcinoma gastrico) può insorgere in ogni parte dello stomaco. Si sviluppa quasi sempre dalle cellule della mucosa gastrica che riveste l’interno dell'organo.


Fattori di rischio

  • Infezione dal batterio Helicobacter pylori
  • Consumo eccessivo di carne e pesce salmistrati o affumicati, cibi molto salati e conservanti. 
  • Gastriti croniche
  • Radiazioni ionizzanti (raggi X o gamma)
  • Malattia di Ménétrier (ingrossamento delle pliche gastriche)
  • Parente di primo grado (genitore, fratello, figlio) già colpito dal cancro dello stomaco
  • Determinate alterazioni genetiche (es. poliposi adenomatosa familiare, sindrome di Peutz-Jeghers)


Sintomi

  • Mancanza d’appetito, pesantezza di stomaco, nausea, conati di vomito
  • Dolore nella parte alta dell'addome
  • Disturbi di deglutizione, dolore durante e dopo i pasti
  • Perdita di peso non voluta
  • Improvvisa intolleranza a determinati cibi
  • Colorazione nera delle feci (feci picee)

Questi disturbi possono essere causati anche da altre malattie. Se perdurano per diverso tempo, devono essere chiariti dal medico.

 

Diagnosi

Per la diagnosi di cancro dello stomaco si effettua una gastroscopia. Nel corso di quest’esame il medico introduce un tubo con una telecamera nello stomaco, in modo da poterlo osservare attentamente e prelevare campioni di tessuto.

Terapia

La terapia di un cancro dello stomaco è pianificata su base individuale. I parametri decisivi per la scelta della terapia sono le dimensioni, il tipo e l'estensione del tumore, nonché lo stato di salute generale del paziente.


Le principali opzioni di trattamento sono:

  • resezione endoscopica della mucosa: se il tumore è circoscritto alla mucosa dello stomaco, spesso è possibile rimuoverlo durante una gastroscopia.
  • intervento chirurgico: asportazione parziale o totale dello stomaco
  • terapia farmacologica (chemioterapia, medicamenti mirati)
  • radioterapia

Queste modalità terapeutiche vengono applicate da sole o in combinazione.