krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroPre­venzione del cancroUno stile di vita sanoNon fumareIniziativa popolareNon fumare

Iniziativa popolare «Sì alla protezione dei fanciulli e degli adolescenti dalla pubblicità per il tabacco»

Fumare danneggia la salute, provoca gravi malattie e grava la società con elevati costi successivi. La maggior parte dei fumatori inizia a fumare in giovane età. In questo senso, la pubblicità riveste un ruolo centrale. Con la nostra iniziativa popolare intendiamo far sì che i bambini e i giovani possano crescere in modo sano. Sotto i 18 anni nessuno dovrebbe avere accesso al tabacco. Questa fascia d’età non dovrebbe neppure essere incoraggiata a fumare da misure pubblicitarie.

L’iniziativa popolare federale «Sì alla protezione dei fanciulli e degli adolescenti dalla pubblicità del tabacco» vuole vietare le misure pubblicitarie per i prodotti del tabacco che possono raggiungere bambini e adolescenti.

Il 12 settembre 2019, le 113'500 firme certificate sono state consegnate alla Cancelleria federale a Berna. Il Consiglio federale e il Parlamento sono ora chiamati ad agire.
> Le firme sono state inviate !

Una prevenzione efficace inizia in giovane età

Nonostante gli effetti nocivi del tabacco sulla propria salute e su quella degli altri (attraverso il fumo passivo) siano comprovati in modo chiaro a livello scientifico, essi vengono tuttora sottovalutati da una parte della popolazione e dalle istanze decisionali. Non esiste una forma innocua di consumo di tabacco. I fumatori corrono un rischio comprovato elevato di ammalarsi di disturbi cardiovascolari, di disturbi alle vie respiratorie e di cancro.

Dato che la maggior parte delle sostanze cancerogene si sviluppano durante il processo di combustione, fumando si corre il rischio maggiore di contrarre il cancro. Nove casi su dieci dei casi di cancro del polmone sono da ricondurre al consumo di tabacco. Le sostanze cancerogene del fumo non danneggiano solamente i polmoni, bensì tutto il corpo. I fumatori hanno anche più possibilità di ammalarsi di altri tipi di cancro, come di cancro della cavità orale, della laringe, dell’esofago, del pancreas oppure di cancro della vescica, rispetto alle persone della stessa età che non fumano.

Gli studi dimostrano che la metà di tutti i fumatori ha iniziato a fumare prima dei 18 anni. Chi, per contro, non ha mai fumato fino ai 21 anni, molto probabilmente non lo farà mai per tutta la vita. Per questo motivo è fondamentale che il minor numero possibile di giovani inizi a fumare. E' qui che deve iniziare una prevenzione efficace.

L’ initiativa richiede misure efficaci e semplici da attuare:

  • divieto su tutti i fronti di campagne pubblicitarie di prodotti del tabacco che possono raggiungere i bambini e i giovani (organi di stampa, Internet, manifesti, cinema e punti vendita); 
  • divieto di pubblicità e sponsorizzazione di prodotti del tabacco ad eventi pubblici e privati ​​rivolti ai giovani; 
  • nessuna promozione di vendita attraverso distribuzione gratuita di prodotti del tabacco, ad esempio da parte di hostess nei club o attraverso campagne di sconti.

Principali organizzazioni sanitarie svizzere promotrici dell'iniziativa

Le associazioni promotrici dell'iniziativa comprendono, oltre alla Lega svizzera contro il cancro, l’associazione dei Medici di famiglia e dell'infanzia Svizzera (mfe), la Federazione dei medici svizzeri (FMH), la Società svizzera dei farmacisti PharmaSuisse, l’Associazione svizzera dei droghieri (ASD), i pneumologi e le leghe polmonari cantonali, l’organizzazione Allianz «Gesunde Schweiz» (Alleanza per la salute in Svizzera), l'Associazione svizzera delle Associazioni Giovanili e molte altre.

Abbiamo bisogno del Suo sostegno. Si attivi e firmi l'iniziativa:
fanciullisenzatabacco.ch/aderire-all-iniziativa/

Ulteriori informazioni e materiali sono disponibili all'indirizzo:
fanciullisenzatabacco.ch/