krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroPrevenire il cancroLega contro il cancro

Prevenire il cancro

Con il suo lavoro di prevenzione, la Lega contro il cancro sostiene la creazione di condizioni quadro che favoriscano la salute. Inoltre, promuove uno stile di vita sano e rafforza la competenza sanitaria individuale. Questo lavoro di prevenzione dovrebbe consentire ad ognuno di modellare il proprio stile di vita in base alle proprie risorse e alle circostanze presenti, in modo che:

  • possa raccogliere e interpretare le conoscenze per ridurre il rischio personale di cancro
  • possibilmente non si ammali di cancro
  • una malattia sia il più possibile sopportabile
  • le eventuali conseguenze a lungo termine di una malattia precedente siano più lievi possibili
  • il rischio di un'altra patologia tumorale sia minore.  

Con il suo lavoro di prevenzione, la Lega contro il cancro si impegna sia a creare condizioni di vita che favoriscano la salute (prevenzione strutturale) sia a incentivare comportamenti che favoriscano la salute (prevenzione comportamentale). Questo lavoro comprende i seguenti tre campi della prevenzione:

  • Prevenzione primaria: misure preventive volte ad evitare il più possibile l'insorgenza di una malattia (per es. vaccinazioni, cambi di abitudini);
  • Prevenzione secondaria: misure che hanno l'obiettivo di riconoscere e curare una malattia il più presto possibile: diagnosi precoce (per es. colonscopia) e intervento precoce (per es. Linea stop tabacco);
  • Prevenzione terziaria: misure volte a evitare una ricaduta e/o un peggioramento a persone già malate (per es. analisi per possibili ricadute), a migliorare la qualità della vita e a ristabiliare la salute.

Chiunque può ammalarsi di cancro. Alcune persone, però, corrono un rischio maggiore di ammalarsi a causa delle loro abitudini o dell'ambiente circostante. Attraverso la prevenzione si può ridurre questo rischio. La prevenzione del cancro, inoltre, contribuisce in generale ad una buona qualità di vita e riduce il rischio di ricadute. E, contemporaneamente, spesso riduce anche il rischio di altre malattie.