krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroIl cancroTipi di cancroTipi di cancro

Tumori della pelle non pigmentati

Il cancro della pelle si manifesta sotto diverse forme, la più pericolosa è il melanoma, o cancro pigmentato, poiché può formare metastasi. Più frequenti ma meno pericolosi sono i tumori della pelle non pigmentati (o di colore chiaro): il basalioma (carcinoma basocellulare) e lo spinalioma (carcinoma spinocellulare). Non è nota la loro incidenza precisa nella popolazione svizzera, poiché la maggior parte dei registri dei tumori non raccoglie dati su questi cancri di colore chiaro. Si stima che ogni anno in Svizzera vengano diagnosticati dai 20 000 ai 25 000 casi di basalioma o spinalioma.

Fattori di rischio

I tumori della pelle di colore chiaro sono causati dall'esposizione prolungata (molti anni) ai raggi UV. Insorgono tipicamente sulle zone cutanee più esposte ai raggi solari, soprattutto sulla faccia (dorso del naso, fronte, padiglioni auricolari, labbro inferiore), ma anche sul collo, sull'avambraccio e sul dorso della mano.


Prevenzione

Per mettere al riparo la nostra pelle dagli effetti nocivi dei raggi solari è fondamentale proteggerla. La protezione solare ottimale dipende dall'intensità dei raggi UV, dal tipo di attività, dalla durata della permanenza al sole e dalla sensibilità della pelle.

Principali raccomandazioni:

  • stare all’ombra tra le ore 11 e le 15
  • proteggersi con cappello, occhiali da sole e indumenti appropriati
  • applicare una crema solare

Anche i raggi UV artificiali aumentano il rischio di tumori della pelle. Pertanto si sconsiglia di frequentare i solarium.


Tumori della pelle non pigmentati

Il basalioma (detto anche carcinoma basocellulare) si forma tra lo strato basocellulare e lo strato superiore del derma e trae origine da cheratinociti posti lungo i follicoli piliferi. Colpisce indistintamente uomini e donne, soprattutto anziani (età media intorno ai 60 anni), ma l'incidenza tra le persone più giovani è in aumento. I basaliomi sono da 3 a 4 volte più frequenti degli spinaliomi.

Lo spinalioma (detto anche carcinoma spinocellulare) origina da cheratinociti presenti nello strato spinoso dell'epidermide.

Colpisce più frequentemente gli uomini, l'età media di insorgenza è di 70 anni.

La cheratosi attinica (o cheratosi solare) è il morbo di Bowen sono considerati dei cosiddetti precursori dei tumori della pelle non pigmentati. Da entrambi infatti può svilupparsi uno spinalioma


Terapia

Solitamente i tumori della pelle di colore chiaro sono asportati chirurgicamente e non necessitano di ulteriori terapie. Questi tipi di cancro solo molto raramente formano metastasi o portano al decesso.