krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroIl cancroTipi di cancroTipi di cancro

Cancro del rene (carcinoma a cellule renali)

Ogni anno in Svizzera circa 990 persone si ammalano di cancro del rene e circa due terzi di loro sono uomini. Al momento della diagnosi, quasi la metà dei pazienti ha 70 anni o più.

Newsletter abonnieren

Abonnieren Sie unseren Newsletter und erfahren Sie mehr über aktuelle Themen rund um Krebs, über aktuelle Angebote sowie Veranstaltungen.

* erforderliche Felder
1. rene destra 2. arteria renale (destra) 3. vena renal (destra) 4. vena cava 5. aorta addominale 6. rene sinistro 7. arteria renale (sinistra) 8. vena renale (sinistra) 9. uretere

I due reni si trovano a sinistra e a destra della colonna vertebrale nell'addome. La loro funzione è quella di filtrare il sangue ed espellere i «rifiuti» dell’organismo con l’urina. Il cancro del rene colpisce quasi sempre soltanto uno dei due reni.

Non si conoscono le cause precise dell’insorgere di questo tumore; alcuni fattori e situazioni possono aumentare il rischio di ammalarsi. Il rischio di contrarre questo tumore aumenta quando una persona è esposta contemporaneamente a diversi fattori di rischio.

I possibili fattori di rischio del cancro del rene sono:

  • fumare;
  • sovrappeso;
  • ipertensione arteriosa;
  • età avanzata;
  • esposizione ripetuta a raggi X per molti anni;
  • determinati prodotti chimici industriali;
  • insufficienza renale cronica;
  • predisposizione genetica.

Rischio di cancro ereditario (familiarità)

 

Il cancro del rene, come anche altri tipi di tumore, è più frequente in alcune famiglie a causa di una predisposizione genetica alla malattia in alcuni componenti della cerchia parentale. Si parla in questo caso di «familiarità» o di «rischio di cancro ereditario».

Dal 2 al 3 % dei tumori maligni del rene è riconducibile a una predisposizione in famiglia.

Ad oggi non si conoscono possibilità per prevenire il cancro del rene.

L’abitudine di fumare, consumare bevande alcoliche, l’alimentazione e l’attività fisica - in una parola, lo stile di vita – sono aspetti influenzabili e migliorabili. Attraverso uno stile di vita sano ed evitando certi rischi, si può ridurre il rischio di contrarre alcuni tipi di cancro.

Per i parenti stretti di persone colpite dal cancro del rene con predisposizione familiare o con cisti renali congenite possono essere indicate particolari misure per la diagnosi precoce o esami regolari.

Per maggiori informazioni si rivolga al medico curante o a un centro di consulenza genetica.

Il cancro del rene spesso causa disturbi solo in uno stadio avanzato, resta cioè a lungo nascosto. È diagnosticato spesso per caso, in genere in occasione di un’ecografia della cavità addominale.

Alcuni sintomi sono riconducibili al cancro del rene:

  • sangue nelle urine (ematuria);
  • dolore a un fianco;
  • gonfiore palpabile nella zona laterale dell‘addome;
  • inspiegabile perdita di peso;
  • stanchezza;
  • febbre;
  • anemia;
  • ipertensione arteriosa;
  • gonfiore dei linfonodi;
  • gonfiore delle gambe (edemi);
  • livelli elevati di calcio nel sangue;
  • ridotta funzionalità epatica;
  • comparsa di vene varicose nello scroto (varicocele).

In presenza di disturbi e sintomi che possono segnalare la presenza di un cancro del rene, vengono eseguiti diversi esami di accertamento, tra cui:

  • esame obiettivo
  • esami di laboratorio (esami del sangue, dell’urina e delle feci)
  • ecografia
  • tomografia computerizzata (TC)
  • tomografia a risonanza magnetica (MRT)
  • angiografia renale
  • esami del tessuto (biopsia)
  • scintigrafia

I tumori renali che compaiono in età pediatrica - i nefroblastomi, noti anche come «tumori di Wilms» - sono forme di cancro particolari. Colpiscono soprattutto i bambini tra i tre e i quattro anni di vita e le probabilità di guarigione superano il 90 %.

Materiale informativo

Ha ricevuto una diagnosi di cancro del rene? Le informazioni e gli strumenti di seguito proposti La potrebbero aiutare:

Nello shop trova molti altri opuscoli e fogli informativi sul cancro.

Ultimo aggiornamento: 16.10.2020