krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_walliskrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroIl cancroTipi di cancroTipi di cancro

Cancro dei tessuti molli (sarcomi dei tessuti molli)

Ogni anno in Svizzera circa 270 persone si ammalano di cancro dei tessuti molli. Gli uomini sono lievemente più colpiti (59 %). I sarcomi dei tessuti molli sono relativamente rari tra gli adulti rispetto ad altre forme di cancro, mentre tra i bambini costituiscono circa il 8 % dei casi di cancro.

Il cancro dei tessuti molli interessa diversi tessuti come muscoli, tendini, tessuto adiposo, tessuto connettivo e tessuto nervoso. Questi tumori vengono chiamati sarcomi. Tra gli adulti i sarcomi si sviluppano prevalentemente dal tessuto connettivo, dalla muscolatura liscia o dal tessuto adiposo. Tra i bambini il tumore ai tessuti molli più frequente è il rabdomiosarcoma, che origina dalle fibre muscolari.


Fattori di rischio

Non sono note le cause dei tumori dei tessuti molli. In alcune forme, tuttavia, si presuppone che una predisposizione genetica aumenti il rischio di ammalarsi.


Sintomi

I tumori dei tessuti molli possono colpire qualsiasi zona del corpo. Il primo sintomo è spesso un ingrossamento indolore, che continua a crescere per settimane e mesi. Quando il tumore preme su un nervo può provocare dolore.


Diagnosi

I sarcomi sono rari. In alcuni ospedali svizzeri sono attivi centri sui sarcomi, in cui lavorano medici specializzati nella diagnosi e terapia di questi tumori. Per la diagnosi di un cancro dei tessuti molli si deve sempre effettuare un prelievo e un esame del tessuto sospetto. È opportuno che già questi prelievi (biopsie) siano sempre eseguiti in un centro specializzato sui sarcomi.

Altri accertamenti possibili sono l’ecografia, la radiografia, la tomografia computerizzata o la risonanza magnetica. Con l’ausilio di questi metodi è possibile determinare il grado di estensione del tumore nell’organismo.

Terapia

La terapia di un sarcoma dei tessuti molli è pianificata su base individuale. Dipende dalla localizzazione del tumore, dalle sue dimensioni e dalla presenza di metastasi.

Le principali opzioni di trattamento sono:

  • intervento chirurgico
  • radioterapia
  • chemioterapia