krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_walliskrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroIl cancroCure palliativeProstrazione e lutto in seguito al cancroCure palliative

Prostrazione e lutto in seguito al cancro

Ogni volta che si subisce una perdita si affronta un senso di prostrazione. Nel corso della malattia le persone colpite dal cancro sono confrontate con diverse perdite: al momento della diagnosi, dopo un trattamento medico, al rientro nella vita normale o alla fine della vita.

Prostrazione e lutto insorgono quando una perdita è percepita come particolarmente grave. Si manifestano con reazioni e comportamenti a livello sia fisico che emozionale. Per le persone ammalate di cancro, la prostrazione inizia già al momento della diagnosi, quando si è obbligati a confrontarsi con la propria caducità.

Prostrazione dei morenti

Quando i tumori e le metastasi non possono (più) essere curati, si è necessariamente confrontati con la caducità, poiché in un futuro imminente la propria morte sarà inevitabile. Nel mondo del malato, che diventa sempre più piccolo (in quanto a immagine del corpo, ruoli, ambiente), ogni perdita affrontata dolorosamente può condurre a reazioni di lutto. In questa situazione si possono avere reazioni molto diverse. Si può rimanere in stato di shock, ripiegarsi su se stessi o accettare la situazione: la gamma di emozioni vissute è molto ampia.

Prostrazione dei familiari

Anche i congiunti si trovano a vivere un lutto anticipato: assisterli mentre accompagnano una persona cara durante la malattia e dopo la morte costituisce un importante sostegno e li aiuta a elaborare meglio il lutto e a tematizzare gli aspetti irrisolti. 

La Lega contro il cancro offre sostegno

La Lega contro il cancro è a disposizione come punto di riferimento ed offre ascolto e sostegno concreti. Nel settembre 2017, ad esempio, per la prima volta la Lega svizzera contro il cancro ha proposto un fine settimana di time-out (TOW), rivolto esclusivamente a famiglie che si trovano in lutto per la perdita della madre, del padre o della/del partner. Nel 2018 il TOW si svolgerà dal 21 al 23 settembre.