krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroIl cancroCancro e coronavirusCancro e coronavirus

Lerna Scherer – persona colpita

Lerna Scherer

Come affronta personalmente la situazione del coronavirus?
In generale non sono una persona che si spaventa, ma stavolta il coronavirus mi incute un notevole rispetto. Più del difetto genetico che mi ha già procurato dei tumori recidivanti.

Ho adottato varie misure precauzionali, tra cui uscire di casa soltanto per gli appuntamenti medici importanti e rifornirmi di medicamenti e generi alimentari di cui ho bisogno tramite gli shop online.

Quale ulteriore aiuto potrebbe fornirle la Lega contro il cancro
Al momento per fortuna non ho bisogno di aiuto. Ma mi piacerebbe aiutare altri pazienti, nel limite delle mie possibilità.

Sarebbe magari utile pubblicare più piccoli contributi o serie di filmati con persone colpite, per dare coraggio agli altri. Per motivarli a non perdere la speranza e a non mollare.