krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroConsulenza e sostegnoQualità nel trattamentoConsulenza e sostegno

Qualità nel trattamento

La Lega svizzera contro il cancro si impegna affinché le persone colpite dal cancro ricevano in ogni fase della malattia un trattamento conforme a elevati criteri di qualità.

Vari studi hanno mostrato che in Svizzera esistono differenze regionali talvolta considerevoli nella qualità del trattamento. La Lega contro il cancro partecipa a varie iniziative che mirano a migliorare questa situazione.

Dal 2012 la Lega svizzera contro il cancro (LSC) e la Società svizzera di senologia (SSS) conferiscono congiuntamente un marchio di qualità per centri di senologia. Questo marchio, chiamato Q-Label, garantisce che un centro certificato adempie importanti requisiti nel trattamento e nell’assistenza ed è sottoposto a verifiche periodiche da parte di esperti indipendenti.

I circa 100 criteri di qualità comprendono per esempio il trattamento di tutte le pazienti ad opera di un team interdisciplinare ed esperto. Le opzioni terapeutiche sono discusse in un cosiddetto tumor board tra specialisti di diverse discipline mediche. Durante l’intera fase dei trattamenti, tutte le pazienti sono seguite da un’infermiera specializzata in senologia (breast care nurse), che funge da persona di riferimento per domande e problemi. Tutti i centri di senologia fanno ricerca e nei loro trattamenti tengono conto delle più recenti conoscenze scientifiche.

Per ulteriori informazioni sul Q-Label (in francese)

Oltre al Q-Label della Lega contro il cancro e della SSS, che viene conferito esclusivamente a centri in Svizzera, esistono altri certificati di qualità per la terapia del cancro del seno, come quelli rilasciati dalla Società tedesca contro il cancro (DKG) e dall’EUSOMA (European Society of Breast Cancer Specialists). Alcuni centri di senologia in Svizzera dispongono di questi certificati europei:

La Società tedesca contro il cancro (DKG) ha definito criteri di qualità per il trattamento di una serie di tumori oltre a quello del seno. Criteri che fungono da base per il rilascio di diversi certificati, per esempio per la terapia del cancro del polmone, dell’intestino o del pancreas. I centri certificati dalla DKG devono dimostrare ogni anno di adempiere i requisiti tecnici per il trattamento di un tumore e, in più, devono avere un sistema di gestione della qualità. Numerosi ospedali svizzeri sono certificati dalla DKG: sul sito web OncoMap – una banca dati pubblica con funzione di ricerca – è possibile vedere tutti i certificati di qualità che hanno ottenuto i vari istituti.

Nel quadro della Strategia nazionale contro il cancro, la Lega svizzera contro il cancro ha dato l’incarico di redigere una panoramica delle possibilità e degli strumenti disponibili per la garanzia della qualità in oncologia. Il rapporto conferma che la qualità è garantita in molte strutture e in svariate forme, ma individua anche alcuni punti deboli: un potenziale di miglioramento è evidente soprattutto in relazione all’obbligatorietà e alla definizione di requisiti minimi, ad esempio per i trattamenti anticancro eseguiti in una rete interdisciplinare.