krebsliga_aargaukrebsliga_baselkrebsliga_bernkrebsliga_bern_dekrebsliga_bern_frkrebsliga_freiburgkrebsliga_freiburg_dekrebsliga_freiburg_frkrebsliga_genfkrebsliga_glaruskrebsliga_graubuendenkrebsliga_jurakrebsliga_liechtensteinkrebsliga_neuenburgkrebsliga_ostschweizkrebsliga_schaffhausenkrebsliga_schweiz_dekrebsliga_schweiz_fr_einzeiligkrebsliga_schweiz_frkrebsliga_schweiz_itkrebsliga_solothurnkrebsliga_stgallen_appenzellkrebsliga_tessinkrebsliga_thurgaukrebsliga_waadtkrebsliga_walliskrebsliga_wallis_dekrebsliga_wallis_frkrebsliga_zentralschweizkrebsliga_zuerichkrebsliga_zug
Lega contro il cancroAiutaciIniziativa di raccolta fondiEssempi di successo raccolta fondiStars for Life – L’hockey raccoglie fondi per i malati di cancroEssempi di successo raccolta fondi

Stars for Life – L’hockey raccoglie fondi per i malati di cancro

Stars for life

Anche quest’anno si svolge a Düdingen (FR) la partita di hockey di beneficienza «Stars for Life», organizzata per raccogliere fondi a favore della Lega contro il cancro. Nel 2017 la manifestazione giunge alla decima edizione. Fino ad oggi sono già stati raccolti circa
160 000 franchi per la Lega contro il cancro.

Saranno della partita personaggi di spicco della scena hockeistica. Infatti, i nomi della squadra «Allstar» sono scolpiti sui muri della «Hall of Fame»: Slava Bykov, Anton Stastny, Patrice Brasey, Kevin Lötscher e tanti altri, che mostreranno al pubblico quel che sanno fare sul ghiaccio. Inoltre, giocheranno ad hockey personaggi che normalmente non brillano sulle superfici di ghiaccio ma su altri palcoscenici, come ad esempio Miss Svizzera Lauriane Sallin, il musicista Florian Ast e gli ex sportivi di punta Franco Marvulli e Werner Günthör.

Tobias Lehmann, il promotore della manifestazione, fu colpito dal cancro nel 2009 e con «Stars for Life» intende infondere nelle persone ammalate energia e fiducia in se stesse. Doti che lo hanno aiutato molto sulla via della guarigione.

www.starsforlife.ch – vi troverete le informazioni sulla manifestazione di quest’anno, in programma il 12 febbraio alla pista del ghiaccio di Düdingen.